×
'0

Intoleran Italia

ordinare un campione
'0

un esperienza personale: Melinda

esperienza con la sindrome dell'intestino irritabile

IBS dopo aver studiato all’estero
Sempre entusiasta e allegra, lavoro come responsabile della comunicazione aziendale, copywriter freelance e sono la fondatrice di Fodmappers Concept (Olandese). Mi è stata diagnosticata la sindrome dell’intestino irritabile da più di 3 anni, cosa che inizialmente ho trovato difficile. È difficile definire l’IBS. Ero consapevole che molte persone ne soffrivano e che la soluzione era difficile da trovare. Ho provato centinaia di soluzioni diverse, ma ora ho finalmente scoperto come vivere (per la maggior parte) senza dolore addominale

Paese diverso, alimentaione diversa
Sono stata una di quelle persone fortunate che ha potuto trascorrere sei mesi all’estero per i suoi studi – l’Italia; il paese che ho amato fin da piccola. Se non per la bella natura e i villaggi incantevoli, allora per il cibo delizioso, l’Italia era davvero la scelta numero uno. Potevi sempre svegliarmi per mangiare la pizza e la pasta!

Perciò, quando studiavo lì, era difficile per me dire di no a tutti quei dolcetti. All’inizio sentivo solo che il mio corpo stava cambiando mentre prendevo peso. Più avanti ho provato più disagio. A volte non potevo andare in bagno per giorni, e poi dovevo andarci dieci volte al giorno. Ero sempre più stanca e notavo che i miei sintomi stavano peggiorando. Ma è stato solo quando i miei genitori sono venuti a trovarmi e sono rimasti scioccati dalla mia salute, che ho chiesto aiuto.

Esami in ospedale
Sono stato subito ricoverato in ospedale perché nella mia famiglia c’è una storia di malattia di Crohn e di cancro al colon. Il medico ha voluto escludere tutto immediatamente, così ho fatto una colonscopia e una TAC. Fortunatamente, entrambe non hanno mostrato nulla di anomalo, ma il mistero della causa del mio estremo dolore addominale è rimasto, per non parlare della stanchezza che stavo provando.

Poiché non riuscivano a trovare nulla, mi hanno diagnosticato la sindrome del colon irritabile e il dolore addominale cronico ed è finita lì. Tuttavia, naturalmente, volevo guarire, o almeno sentirmi meglio! In accordo con il medico ho iniziato la Dieta Fodmap. Questo mi ha dato molto sollievo nelle prime settimane. Più tardi, quando ho iniziato a prendere anche i farmaci, mi sono sentita di nuovo davvero in forma per la prima volta dopo tanto tempo.

Dieta attuale
Grazie alla Dieta Fodmap e all’uso di Mebeverine e Magnesium Hydroxine posso ora vivere la mia vita senza problemi. Però ho trovato difficoltà a modificare la mia dieta. Il fatto che ci fossero già molti alimenti che non mi piacevano e che ora non mi era permesso mangiare quasi tutte le cose che mi piacevano, era davvero difficile. Le ricette di Karlijn’s Kitchen (Inglese) e il Cookbook for a Peaceful Belly mi sono state di grande aiuto.

Solo più tardi ho scoperto le compresse di quatrase di Intoleran. Avrei voluto conoscerle fin dall’inizio! Prendendo le compresse, posso ancora godermi ogni tanto la pizza o la pasta, a casa o quando mangio fuori. Uso anche le gocce di lattasi per rendere i prodotti con lattosio, senza lattosio. Questo è particolarmente utile con il mascarpone, per esempio. In breve: gli integratori di Intoleran mi permettono di liberarmi più spesso delle mie preoccupazioni e della mia dieta rigorosa, e questa tranquillità è qualcosa che vorrei per tutti!

Deze afbeelding heeft een leeg alt-attribuut; de bestandsnaam is Melinda-ijs.jpg
Il prodotto è stato aggiunto al carrello Vedi carrello →