×
'0

Intoleran Italia

ordinare un campione
'0

dieci consigli per la dieta low- FODMAP

buikklachten

La dieta FODMAP è un modo per scoprire a quali FODMAP sei sensibile. È una dieta impegnativa e complessa che bisogna sempre seguire sotto la supervisione di un dietologo o di un altro operatore sanitario. La dieta consiste di solito in tre fasi:

  1. Nella fase di eliminazione, si eliminano o si sostituiscono tutti gli alimenti ad alto contenuto di FODMAP. Lo scopo di questa fase è di ridurre i sintomi in 2-6 settimane.
  2. Nella fase di reintroduzione, i FODMAP vengono reinseriti nella dieta uno per uno. Dopo aver inserito ogni FODMAP, puoi verificare se ti dà dei sintomi intestinali e, in caso positivo, a quale dosaggio. In questo modo scoprirai a quali FODMAP sei sensibile.
  3. Nella fase di personalizzazione, il tuo dietologo ti crea una dieta personale, tenendo conto dei FODMAP che ti danno problemi e delle quantità che riesci a tollerare. 

La dieta FODMAP non è una dieta facile, richiede tempo ed energia, quindi qui sotto troverai dieci consigli che possono essere di aiuto quando decidi di seguire la dieta FODMAP.

  1. Aiuto da un dietologo.
    La dieta FODMAP non è facile, quindi è consigliabile seguirla sotto la supervisione di un dietologo. Lui o lei può assicurarsi che tu mangi a basso contenuto di FODMAP, ma ancora assumere tutti i nutrienti di cui hai bisogno. Dopo aver seguito la dieta FODMAP, un dietologo può aiutarti a creare una dieta personale che non ti provoca alcun disturbo. 
  2. La dieta a basso contenuto di FODMAP, non la dieta NO FODMAP
    La dieta a basso contenuto di FODMAP non significa evitare del tutto i FODMAP, ma ridurre la quantità di FODMAP durante la fase di eliminazione della dieta.
  3. Monash University app
    Questa applicazione, della Monash University in Australia, fa vedere quali prodotti sono a basso contenuto di FODMAP. L’elenco viene aggiornato regolarmente. Nell’app della Monash University, puoi cercare i prodotti e vedere immediatamente quali contengono FODMAP e a quale livello.
  4. Tenere un diario dei sintomi
    Nel tuo diario dei sintomi, puoi scrivere cosa, quanto e quando mangi durante il giorno e se soffri di qualche disturbo. Questo ti darà una visione dei tuoi disturbi e potrai vedere rapidamente se stai inconsciamente mangiando un prodotto che non è a basso contenuto di FODMAP.
  5. Ricordati che è temporaneo
    La dieta FODMAP è temporanea, dopo aver passato la fase di reintroduzione saprai quali FODMAP ti danno sintomi e quali puoi tollerare bene. Bisogna solo fare attenzione ai prodotti che non si possono tollerare. Dopo aver seguito la dieta FODMAP puoi tornare a mangiare più alimenti.
  6. Controllo delle porzioni
    Il controllo delle porzioni è molto importante nella dieta FODMAP. Alcuni prodotti sono a basso contenuto di FODMAP fino a una certa quantità, ma se vengono consumati in quantità maggiori, contengono troppi FODMAP. Guarda attentamente la lista verde, nell’app Monash o segui il consiglio del tuo dietologo per capire quanto puoi mangiare di certi alimenti. 
  7. Mangiare abbastanza
    Con la dieta FODMAP, specialmente nella fase di eliminazione, ci sono molti alimenti da evitare. Di conseguenza, si può (inconsciamente) mangiare meno del normale. Pertanto, assicurati di mangiare sei volte al giorno in modo che tu sappia che stai mangiando abbastanza.
  8. Mangiare con gli amici e la famiglia
    Raccontando ai tuoi amici e alla tua famiglia cosa stai facendo, sarà più facile per loro tenerti presente quando preparano i pasti. Fagli sapere quali alimenti puoi o non puoi mangiare, oppure vai sul sicuro e cucinate insieme.
  9. Concentrarsi sul positivo
    Quando si segue la dieta FODMAP, ci sono molte cose che non si possono mangiare. Questo può essere molto difficile, ma più ci si concentra e più diventa difficile. Cerca di concentrarti sul positivo. Trova qualcosa che puoi mangiare e usalo per fare dei piatti deliziosi.
  10. Karlijn’s Kitchen (Inglese)
    Su questio sito, troverai molte informazioni sulla dieta FODMAP, ma anche consigli e ricette. Se trovi la dieta FODMAP problematica o hai bisogno di ispirazione, dai un’occhiata a questo sito.

Speriamo che questi consigli rendano un po’ più facile seguire la dieta FODMAP.