×

qual è la differenza tra un’intolleranza alimentare e un’allergia alimentare?

intolleranza al lattosio

La scienza moderna ci ha fornito un ampio vocabolario che ci aiuta a diagnosticare diversi problemi di salute. È utile usare queste terminologie per dare un nome a una patologia o a un disturbo.

Tuttavia, spesso i nomi diversi possono confondere.

Due termini che sono spesso mal compresi sono le intolleranze e le allergie alimentari.  La maggior parte delle persone sa che c’è una differenza tra questi due termini. Inoltre, la maggior parte sa che un’intolleranza è meno “importante” di un’allergia.

Ma qual è la vera differenza tra un’intolleranza e un’allergia? Questa è la domanda a cui oggi siamo qui per rispondere.

definizione di un’allergia alimentare

Un’allergia alimentare è legata all’alimentazione ma in realtà ha a che fare con una risposta negativa del tuo sistema immunitario.

Secondo la Mayo Clinic, un’allergia alimentare è “una reazione del sistema immunitario che si verifica subito dopo aver mangiato un determinato cibo”.

Questa reazione può verificarsi anche da una quantità molto piccola di un alimento. La clinica riferisce che le allergie alimentari colpiscono fino all’8% dei bambini sotto i tre anni e solo il 3% degli adulti.

Un’allergia può provocare una serie di sintomi, tra cui:

Orticaria, prurito e gonfiore;

Congestione e problemi respiratori;

Vertigini e stordimento;

dolore addominale, compresi diarrea, nausea e vomito.

La gravità di questi sintomi è diversa a secondo dei casi. A volte possono essere lievi. Tuttavia, per alcuni, una reazione allergica può portare a uno stato estremo chiamato anafilassi, che può essere mortale.Definire un’intolleranza alimentare

definizione di un’intolleranza alimentare

A differenza di un’allergia alimentare, un’intolleranza alimentare si fonda sull’apparato digerente e indica un’incapacità di scomporre certi alimenti.

Nel descrivere un’intolleranza alimentare, la Cleveland Clinic dice  che “l’intolleranza alimentare significa che il tuo intestino è sensibile a certi alimenti e non può tollerarli”.

Il sito aggiunge che un’intolleranza alimentare si sviluppa quando un individuo non è in grado di produrre una quantità sufficiente di un determinato enzima per scomporre un particolare ingrediente alimentare che è stato ingerito.

Quando questo accade, può provocare una varietà di sintomi meno rischiosi (anche se a volte molto fastidiosi), come ad esempio:

Mal di stomaco;

Una quantità di gas significativa;

Diarrea;

Dolore addominale.

Mentre un’allergia può essere scatenata da qualsiasi quantità della sostanza indesiderata, nel caso di un’intolleranza alimentare, se si consuma una piccola quantità di questa sostanza potrebbe non provocare alcun sintomo. (Inoltre, se si utilizza uno degli integratori di Intoleran, può aiutare ad eliminare questi sintomi prima ancora che compaiano).

Anche se la minaccia è minore, il numero di persone che soffrono di intolleranze alimentari è molto più alto. Per esempio, si stima che fino al 68% della popolazione mondiale soffra di malassorbimento del lattosio. Quando questo provoca dei sintomi, viene ufficialmente definito come intolleranza al lattosio – qualcosa di cui soffrono ben 50 milioni di persone solo negli Stati Uniti.

gestire le allergie e le intolleranze

Le allergie sono una patologia importante che dovrebbe sempre essere seguita da un medico. Chi ha un’allergia dovrebbe consultare il proprio medico per assicurarsi di possedere le giuste misure preventive in caso di una reazione grave.

Anche se non sono così gravi come un’allergia alimentare vera e propria, avere un’intolleranza può comunque avere un impatto notevole sulla qualità della vita di un individuo. Può portare a scelte limitate durante i pasti e a gravi livelli di disagio dopo aver mangiato.

Inoltre, se qualcuno soffre di intolleranze multiple, può portare a seri problemi quando si scatenano contemporaneamente.

Intoleran è stato concepito per aiutare le persone a superare questo problema digestivo. I nostri prodotti permettono alle persone di godere di nuovo del cibo sostenendo il sistema digestivo con una dose in più di enzimi. Abbiamo enzimi che sono mirati verso una specifica intolleranza e la nostra formula Quatrase Forte è per le persone che hanno intolleranze multiple.

Infatti, vale la pena sottolineare che Quatrase Forte, in particolare, può andare oltre la funzione di gestire un’intolleranza alimentare. Può anche essere usato come strumento per aiutare coloro che in generale soffrono di problemi digestivi non diagnosticati. Basta prendere una dose di Quatrase Forte insieme al pasto e osservare se fa la differenza. Se lo fa, si può iniziare a lavorare sulla causa principale di un’intolleranza alimentare.

Qualunque sia l’intolleranza o il disturbo digestivo, Intoleran può aiutare. Inoltre, tutti gli enzimi inutilizzati che non sono necessari passano semplicemente attraverso il corpo senza danni, rendendolo una forma sicura ed efficace di supporto alla dieta.

I nostri integratori sono un modo potente, efficace e sicuro per gestire qualsiasi intolleranza alimentare. Anche se non sono gravi come un’allergia, è importante agire per gestire le intolleranze alimentari, per avere un apparato digerente più sano e uno stile di vita più felice. Inizia questo percorso con Intoleran oggi.

Il prodotto è stato aggiunto al carrello Vedi carrello →